MARATONA DI NEW YORK : EMOZIONI PER L'ANIMA

RunningZen06/11/17news

La Maratona di New York , non è una qualsiasi Maratona al Mondo, è LA MARATONA per Antonomasia , non c'è podista che inizi a correre e non si prefigga obiettivo della sua Vita correre per almeno una volta la Maratona di New York ! Personalmente l'ho corsa 5 volte , o meglio 4 volte perchè nel 2012 ultima mia partecipazione alla Maratona di New York, la gara non fu svolta per via degli auragani che avevo messo al "tappeto" la Grande Mela !

La Maratona di New Yrok è Spettacolo, Emozioni, Divertimento, Aggregazione, Fatica e Gioia finale ! Diventa difficile spiegare a chi non ha corso la Maratona di new Yor quello che accade in quei 42km195mt da Stated Island a Manhattan ! Migliaia di persone che corrono (quest'anno oltre 50.000 ) e spettatori dall'inizio alla fine che incitano, applaudono, ti sorridono , ti aiutano nel momento delle difficoltà , sono realmente presenti e partecipi al grande evento e accompagnano passo dopo passo i Maratoneti !

I Maratoneti che hanno partecipato alla Maratona di NY sanno cosa significa correre sul percorso della Maratona più partecipata e bella al Mondo, nonostante il percorso è impegnativo per via delle sue "colline" , la gente che partecipa alla Maratona è sempre in crescendo, l'aspetto mediatico della Maratona di New York è coinvolgente , non si può fare a meno di correre, di guardarla in TV (è l'unica Maratona che viene trasmetta su RaiSport in Italia ) , di fare il tifo per gli amici che corrono !

La Maratona di New York è condivisione, amicizia, il più delle volte per molte coppie diventa un modo per vivere la corsa "gomito a gomito" , non sono poche le coppie che decidono di correre insieme la Maratona di NY, genitori e figli che condividono questa esperienza insieme dal primo all'ultimo km, perchè la Maratona di NY è questa : EMOZIONE DA CONDIVIDERE con i propri cari, il più delle volte si mette da parte il cronometro e si vivono solo le EMOZIONI PURE della corsa !

Volevo fare i complimenti a tutti i miei amici e atleti che hanno conquistato questa bellissima Medaglia della Maratona di New York, nè ho corse tante di Maratone, oltre 50 e di cui molte all'estero (Boston, Londra, Tokyo, Berlino, Parigi , New York ) , ma la medaglia della Maratona di NY ha il suo fascino e conquistarla permette di vivere innumerevoli emozioni che restano nel cuore per tutta la Vita !

Complimenti per aver conquistato la Finishline a Paolo 3h46', Fabrizio 4h23 e Federica 4h23, Antonella 4h01,Alfredo 4h11, con cui abbiamo vissuto e viviamo delle esperienze sportive con le attività #RunningZen di Stage e Consulenze !

Complimenti a Bruno Bonicalzi atleta #RunningZen con cui stiamo partecipando al Guinness World Record " 7 Maratone in 7 Continenti" , New York era la 4 Tappa, dopo Dubai, Milano, Rio DeJaneiro , New York l'abbiamo chiuso in 2h57' , la prossima speriamo di fare ancora meglio! Adesso mancano per Bruno altre tre tappe , Marakkech , Sydney , Antartide !

 

CRONACA DELLA GARA

Maratona di New York 2017: vince Flanagan, prima americana dal'77

Tra gli uomini vince il keniano Geoffrey Kamworor, due volte campione del mondo nella mezza maratona, una bellissima gara combattuta fino all'ultimo con il suo amico connazionale Kipsang , nonostante la battuta di arresto alla Maratona di Berlino dove si era ritirato , direi che si è presentanto ai nastri di partenza sempre carico ed elegante come è nel suo DNA. Entrambi gli atleti si allenano sugli altipiani del Kenya, ove con il nostro Staff #RunningZen e lo staff  #TheKenyaExperience stiamo organizzando uno Stage in Kenya dal 5 al 20 Gennaio, e spero di incontrare entrambi gli atleti Keniani!

La nostra Sara Dossesa, Triatleta professionista, ha portato a casa un ottimo 6 posto con una conduzione di gara eccellente , sempre "sul pezzo" , è stata col gruppo di test fino al 32km , poi le prime 3 atlete hanno dato un incremento nella parte finale e lei è rimasta al suo passo , portanto a casa un 2h29'39 di tutto rispetto ! Molti addetti ai lavori si meravigliano della sua prestazione, oppure pensato (come è successo in telecronaca) che Sara dovrebbe dedicarsi solo alla corsa per ottenere ulteriore miglioramenti, ma conoscendo il mondo del Triathlon, la preparazione efficace e completa che permette di svolgere durante tutto l'anno, evitando sovraccarichi funzionali.

Direi che il successo della Sara Dossena è anche e merito della sua disciplina principale, il Triathlon, sport multifunzionale che permette di allenarsi con elevati carichi e soprattutto con una certa qualità limitando gli infortuni, cosa che purtroppo la corsa una bellissima attività se allenata da sola , a lungo porta a sovraccarichi funzionali!

 

Overall Women

Place    Bib    Name    Time    State    Country    Citizenship
1    108    Shalane Flanagan    2:26:53    OR    United States    USA
2    101    Mary Keitany    2:27:54         Kenya    KEN
3    105    Mamitu Daska    2:28:08    NM    United States    ETH
4    102    Edna Kiplagat    2:29:36         Kenya    KEN
5    126    Allie Kieffer    2:29:39    NY    United States    USA
6    120    Sara Dossena    2:29:39         Italy    ITA
7    117    Eva Vrabcova    2:29:41         Czech Republic    CZE
8    114    Kellyn Taylor    2:29:56    AZ    United States    USA
9    106    Diane Nukuri    2:31:21    AZ    United States    BDI
10    116    Stephanie Bruce    2:31:44    AZ    United States    USA
11    109    Buzunesh Deba    2:32:01    NY    United States    ETH
12    111    Christelle Daunay    2:32:09         France    FRA
13    115    Aliphine Tuliamuk    2:33:18    NM    United States    USA
14    132    Emma Quaglia    2:34:10         Italy    ITA
 

Overall Men

Place    Bib    Name    Time    State    Country    Citizenship
1    5    Geoffrey Kamworor    2:10:53         Kenya    KEN
2    4    Wilson Kipsang    2:10:56         Kenya    KEN
3    7    Lelisa Desisa    2:11:32         Ethiopia    ETH
4    6    Lemi Berhanu    2:11:52         Ethiopia    ETH
5    10    Tadesse Abraham    2:12:01         Switzerland    SUI
6    14    Michel Butter    2:12:39         Netherlands    NED
7    3    Abdi Abdirahman    2:12:48    AZ    United States    USA
8    16    Koen Naert    2:13:21         Belgium    BEL
9    442    Fikadu Girma Teferi    2:13:58    NY    United States    ETH
10    12    Shadrack Biwott    2:14:57    CA    United States    USA
11    11    Meb Keflezighi    2:15:29    CA    United States    USA





torna indietro

"NOTHING IS IMPOSSIBLE"

RunninZen vuole essere promotore del concetto “ Puoi se Vuoi” , Grazie a uno staff di professionisti ti metteremo nelle condizioni di raggiungere qualsiasi obiettivo che desideri di salute, benessere e prestazione!

Qualsiasi cosa hai voglia di fare , falla adesso, noi saremo con te!

LEGGI TUTTO

Rimani in contatto!

ULTIME NOTIZIE

Running Zen © Copyright 2016, All Rights ReservedDesign and development by: Studi Web S.r.l.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni