TRIATHLON : PROVACI CON CRITERIO

RunningZen21/10/17triathlon

TRIATHLON : PROVACI CON CRITERIO

Il triathlon è un’attività multidisciplinare che negli ultimi anni si sta sviluppando in maniera massiccia nella nostra nazione , Italia, in quanto in altre parti del mondo , Germania, Svizzera, Austria, Inghilterra, ormai è già a buon livello, sia in termini di qualità degli atleti e sia in termini di presenze negli eventi Triathlon ! Il fatto che da noi c’è stato negli ultimi anni il Boom delle iscrizioni a società di Triathlon, e lo sviluppo di nuove società Triathlon, non deve far incorrere nell’errore per molti sportivi, di tuffarsi in questa nuova avventura senza valutare tutti gli aspetti positivi e sono tantissimi, oltre però a valutare quelli negativi se non è gestita questa passione con adeguate competenze, di un pizzico di organizzazione e disciplina.

 

COSA FARE E COSA NON FARE 

  • Priorità & Vita quotidiana

 

Prima cosa da fare è valutare attentamente le priorità della Vita quotidiana, dove inseriamo lo Sport e in questo caso il Triathlon, se abbiamo famiglia, se viviamo da soli, se abbiamo una compagna/o con cui condividere la nostra passione sportiva e Vita quotidiana ! Mettendo in preventivo che la cosa più importante della nostra Vita è la Salute & il Benessere, perché se non dedichiamo del tempo al nostro Benessere, alle nostre Passioni Sportive, si rischia di essere sopraffatti da impegni di lavoro e perdere di vista il proprio stato di salute generale.

 

  • Obiettivi Ecologici

 

Gli obiettivi che ci prefiggiamo nella nostra Vita devono essere “Ecologici”, cioè rispettare chi ci sta al fianco, chi vive con noi quotidianamente e se condivide la nostra stessa passione . E’ molto facile per noi sportivi pensare che chiunque possa accettare la nostra Vita “movimentata” , ma il più delle volte non è così e si rischia di vivere male la propria passione , in questo caso il Triathlon. Così facendo invece di utilizzare lo Sport, il Triathlon, come momento di crescita personale , di sviluppo delle proprie motivazioni e miglioramento della propria Vita , diventa un motivo di litigio e di stress quotidiano.

 

  • Motivare e condividere

 

La cosa da fare è sicuramente motivare la persona che ci sta al fianco e far capire le ragioni per le quali ci tuffiamo in questa nuova avventura sportiva , il Triathlon, uno sport completo, divertente, entusiasmante! Coinvolge in prima persona la nostra compagna o compagno in questo nuovo sport è sicuramente una buona strategia, al tempo stesso non deve essere forzata, ma bisogna dimostrare realmente quasi sono i benefici che se ne riceve dalla pratica del Triathlon! Se viviamo serenamente la nostra passione senza ossessioni, allora sicuramente potremo trasmettere benessere e inviare un messaggio positivo che ci sta al fianco.

 

  • Organizzazione settimanale

 

Una volta che intraprendiamo una nuova passione, come il Triathlon, sport multidisciplinare che prende in considerazione tre discipline, Nuoto , Ciclismo, Corsa, dobbiamo fare in modo di organizzare al meglio la nostra settimana di allenamento adeguandola agli impegni della Vita quotidiana, evitando perdite e spreco di tempo, sfruttando al meglio orari ed eventuali spostamenti previsti per gli allenamenti. Praticare il Triathlon e lo Sport in generale, è questione di organizzazione, non è vero che non c’è mai tempo per allenarsi, è solo questione organizzativa che dipende anche dal grado di motivazione ed entusiasmo che ognuno di noi ha verso la pratica di quel determinato sport.

 

  • Pianifica i tuoi obiettivi

 

Per vivere bene un determinato sport, una passione sportiva, è fondamentale programmare gli obiettivi che vogliamo raggiungere e soprattutto è importante essere sinceri con se stessi e valutare attentamente le proprie potenzialità, risorse fisiche e mentali per prefiggersi obiettivi che siano alla nostra portata, e man mano rimodularli. Nel caso del Triathlon, possiamo stilare delle priorità e obiettivi a breve, medio e lungo termine , in base alle distanze di gara e che possono essere racchiusi nella schema che segue :

 

  1. Gare Duathlon
  2. Gare Sprint
  3. Gare Olimpici
  4. Gare IronMan 70.3
  5. Gare IronMan Full Distance

 

I “Goals” che ci prefiggiamo dipendono dal nostro stato di forma iniziale, dall’esperienze passate, se abbiamo praticato in passato Sport come, il Nuoto, Ciclismo , Corsa e soprattutto se siamo portati mentalmente e fisicamente per distanze brevi o medio/lunghe. Quest’analisi iniziale della nostra condizione fisica, della nostra propensione e dei sogni che vogliamo raggiungere dal punto di vista sportivo, è fondamentale per vivere al meglio la propria passione del Triathlon!

 

  • Allenati con criterio

 

Il Triathlon, a differenza di altri singoli sport , come potrebbe essere il Nuoto, Ciclismo, Corsa, ove si possa anche pensare (seppur sbagliando) di allenarsi da soli con il solito concetto del “fai da te “ o consigliati da “amici esperti” della disciplina, nel Triathlon la complessità delle sedute e dell’organizzazione dell’allenamento, devono far pensare dall’inizio nel seguire una Programmazione dell’Allenamento stilata per voi da un allenatore professionista del settore Triathlon. Quest’approccio più professionale e programmato, vi permetterà di organizzare al meglio la vostra preparazione, sfruttare le vostre potenzialità, limitare gli infortuni e gli insuccessi, essere sempre più motivati ed entusiasti dei vostri allenamenti e preparazione.

 

  • Divertiti

 

Alla base della vostra passione , considerando che si parla ai AgeGroup, di Amatori , ci deve essere sempre una dose massiccia di divertimento, dobbiamo essere felici di quello che stiamo facendo, se non ci divertiamo durante gli allenamenti/gare, allora vuol dire che stiamo sbagliando approccio, oppure non siamo ancora pronti per questa nuova avventura sportiva: il Triathlon. Quindi imparate a divertirvi , sia in allenamento e sia in gara, non prendetevi troppo sul serio, e questo non significa allenarsi senza criterio o voglia di migliorare, ma significa che se un allenamento/gara non va come abbiamo programmato , in fondo in fondo non è il nostro lavoro, ma è una passione da vivere con animo sereno!

  • Non esagerare

Inoltre non esagerate, in qualsiasi nuova disciplina sportiva che si rispetti, è quasi scontato esagerare, essere sopraffatti dal voler migliorare di giorno in giorno, di voler gareggiare sempre per mettersi alla prova, ma non sempre questo atteggiamento porta a dei risultati sperati. Per capire che quest’approccio è sbagliato, basti pensare che l’allenamento è un processo  fatto di tanti stimoli allenanti messi in atto quotidianamente , sempre più crescenti (come quantità e qualità) , e che il riposo fa parte dello stesso processo ! Quindi programmare allenamenti intensi ravvicinati, non recuperare al meglio, fissare un calendario fitto di impegni, è la strada giusta per infortunarsi e non vivere in maniera serena questa bellissima passione : il TRIATHLON!

 

  • Alimentarsi naturalmente

 

Se fin ora hai svolto una sola attività sportiva, intenso o meno intensa che sia, poco importa, se ti sei alimentato senza particolare attenzione, adesso nel momento in cui ti avvicini al mondo del Triathlon, dovresti curare l’alimentazione in maniera più specifica, in quanto a volte ci possono essere giornate che ti alleni due volte al giorno, oppure che un giorno devi allenarti per il Nuoto e necessita di un alimentazione e accortezza specifica, un giorno devi allenarti per il Ciclismo che richiede un altro approccio ove potresti anche mangiare sia prima e sia durante l’allenamento , o per la Corsa che richiede altre indicazioni e approccio alimentare!  Quindi in primis cerca di alimentarti in maniera naturale, evita prodotti commerciali e conservati, mangia alimenti freschi di stagione, limita alimenti ad alto indice glicemico, consuma fonti vegetali in maggior percentuale, all’occorrenza sfrutta anche una integrazione sportiva mirata e personalizzata alla tue esigenze di consumo energetico!

 

CONCLUSIONE

Il Triathlon è un bellissimo sport multidisciplinare, dal punto di vista condizionale è molto efficace ed allenante, permette di prolungare la propria Vita sportiva limitando infortuni, ma necessita di un approccio diligente, razionale, professionale ed ecologico, per il rispetto della vostra Vita e del vostro vivere comune con altre persone. Lo Sport e il Triathlon unisce, quindi sfruttalo al meglio nella tua Vita quotidiana e vedrai che ne troverai giovamento in tutti i settori della tua Vita!

 

Se necessiti di consigli su come iniziare a far Triathlon, se vuoi intraprende uno dei nostri Progetti Neofiti, non ti resta che inviarmi una e@mail a ignazioantonacci@runningzen.it

 

Buon Triathlon





torna indietro

"NOTHING IS IMPOSSIBLE"

RunninZen vuole essere promotore del concetto “ Puoi se Vuoi” , Grazie a uno staff di professionisti ti metteremo nelle condizioni di raggiungere qualsiasi obiettivo che desideri di salute, benessere e prestazione!

Qualsiasi cosa hai voglia di fare , falla adesso, noi saremo con te!

LEGGI TUTTO

Rimani in contatto!

ULTIME NOTIZIE

Running Zen © Copyright 2016, All Rights ReservedDesign and development by: Studi Web S.r.l.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni